HomeDREAMAngola: Firmato l’accordo tra la Comunità di Sant’Egidio e la Congregazione delle Suore Teresiane per l’avvio di DREAM
16
Mag
2006
16 - Mag - 2006



Si è svolta nei giorni scorsi presso la sede della Comunità di Sant’Egidio la cerimonia di firma dell’accordo tra la Comunità stessa e la Congregazione delle Suore Missionarie Teresiane per l’implementazione del progetto DREAM in Angola. La firma dell’accordo è stata preceduta da due anni di intensi contatti, di visite in loco, di formazione del personale sanitario locale e di ricerca di fondi.

L’Angola, a pochi anni dalla conclusione della guerra civile che ha devastato il paese, sta attraversando una grave crisi economica e sociale nonostante le ingenti ricchezze naturali che giacciono nel suo sottosuolo. In più l’AIDS sta colpendo in maniera sempre più grave la popolazione attiva, ostacolando l’opera di ricostruzione del paese.

L’incontro a Roma con la Comunità di Sant’Egidio ha convinto le responsabili della Congregazione che era possibile mettere in opera azioni concrete ed efficaci per arginare l’epidemia, per restituire speranza e risorse umane ad un paese già tanto duramente provato. La successiva visita compiuta nei centri DREAM in Mozambico da parte del personale sanitario che opera nelle strutture gestite dalle Teresiane in Angola ha rafforzato una tale convinzione.

Con lo scopo di aprire un centro DREAM anche in Angola si sono dunque formati, partecipando ai corsi specialistici effettuati negli ultimi due anni in Mozambico, medici, tecnici di laboratorio e infermieri dell’ospedale di Cubal, nel sud del paese.
Quella di Cubal è già oggi una grande e bella struttura, attiva da anni e specializzata nella cura dei malati di tubercolosi e dei bambini in stato di malnutrizione, che ha di recente ottenuto l’autorizzazione ad operare come centro di cura dell’AIDS da parte del Ministero della Salute angolano.

La speranza è che Cubal diventi anche un centro pilota per il trattamento dell’infezione da HIV, un punto di riferimento importante per chi vuole sognare con DREAM la resurrezione dell’Africa.

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM