HomeDREAMDar Es Salaam: una delegazione della Comunità di Sant’Egidio incontra il presidente della Tanzania nel quadro delle attività di implementazione del programma DREAM nel paese
18
Ott
2005
18 - Ott - 2005



 

All’inizio del mese di ottobre una delegazione della Comunità di Sant’Egidio si è recata a Dar es Salaam in Tanzania per formalizzare alcuni accordi con il governo riguardo al Programma DREAM nel paese. Attualmente il programma è gia attivo nei due centri di Iringa e di Arusha, rispettivamente nel sud e nel nord della Tanzania. Sono in cura nei due centri circa 300 persone e si prevede uno sviluppo delle attività nei prossimi mesi che produrrà un aumento considerevole del numero dei pazienti. Inoltre, a breve comincerà la costruzione di due laboratori di biologia molecolare che affiancheranno i centri di cura.

La delegazione ha avuto vari incontri a livello governativo. La Ministra della Sanità Anna Abdallah, che ha grande apprezzamento per il Programma DREAM,  ha espresso il desiderio di rendere più salda la collaborazione fra la Comunità di Sant’Egidio e il governo in modo che il programma di lotta all’AIDS della Comunità di Sant’Egidio possa raggiungere il maggior numero di cittadini del paese.

La delegazione della Comunità di Sant'Egidio con il presidente della Tanzania, B.MkapaIn questo spirito è stato organizzato anche un incontro tra la delegazione della Comunità il Presidente della Repubblica della Tanzania, Benjamin Mkapa. L’incontro è avvenuto in occasione dell’inaugurazione di un Day Hospital dell’ospedale centrale della città.

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM