HomeDREAMAngola: Apertura del centro DREAM a Cubal
06
Set
2006
06 - Set - 2006



Grande festa ed allegria a Cubal, nell’Angola centrale, il 29 agosto scorso.

DREAM ha inaugurato il suo nuovo centro presso l’ospedale “Nossa Senhora da Paz” gestito dalle suore Teresiane in collaborazione con la Comunità.

 

Le suore hanno voluto organizzare una preghiera di ringraziamento, la mattina presto, con tutto il personale dell’ospedale, per sottolineare l’importanza dell’avvenimento; quindi si sono aperte le porte della struttura ai pazienti.

A Cubal la recente firma dell’accordo tra la Congregazione delle Teresiane e la Comunità di Sant’Egidio per la messa in opera di DREAM ha dato insomma il suo primo frutto. 

 

 

 

 

Il centro ha visto la luce dopo due anni di intenso lavoro, di ristrutturazione dei locali, di formazione del personale, di ricerca fondi, di accordi con le autorità governative.

E’ dotato di quattro sale, destinate all’accettazione, agli esami clinici, alle visite mediche, alla somministrazione dei farmaci, oltre che di una grande sala d’attesa che verrà utilizzata per l’educazione sanitaria.

Annesso al centro il laboratorio, che già dispone delle apparecchiature di ematologia, di biochimica e del citofluorimetro.

Cubal è appunto nel centro dell’Angola, nella provincia di Benguela, una terra che mostra ancora i terribili segni della guerra civile conclusasi solo nel 2001.


 

Di recente, inoltre, il colera ha ulteriormente flagellato la zona.

L’Angola sta cercando di cancellare i disastri prodotti dalla guerra promuovendo importanti opere pubbliche, finanziate dagli introiti dell’estrazione del petrolio, ma la sanità pubblica riesce solo parzialmente a fronteggiare l’epidemia di AIDS che inizia a svilupparsi nel paese.

 

 

 

 

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM