HomeDREAMDolore per la morte del Dr. Joshua Sabai, medico del centro Dream di Iringa
20
Ago
2021
20 - Ago - 2021


La Tanzania sta vivendo la terza ondata della pandemia di Covid che si sta rivelando particolarmente cruenta.


Sono aumentati i ricoveri negli ospedali che purtroppo spesso non riescono a far fronte all’emergenza e giungono notizie di tanti cortei funebri che si incontrano lungo le strade.

Apprendiamo con sofferenza questa mattina, della morte del dr. Joshua Sabai, medico del centro Dream di Iringa che aveva contratto il virus da pochi giorni.
Il dr. Sabai collaborava con Dream da molti anni, prima ad Arusha e poi si era trasferito ad Iringa per mettere a disposizione la sua esperienza e per formare altri due giovani medici che lavoravano li. Era nato 55 anni fa’ nell’ Arumeru district nella regione di Arusha ma compiuti gli studi universitari di medicina si era trasferito a Londra  per la specializzazione. Aveva una grande esperienza e negli ultimi anni si era dedicato particolarmente allo studio e alla cura dei malati HIV positivi affetti anche da Tubercolosi. 

Come personale medico era in attesa della Vaccinazione che finalmente era stata resa disponibile nel Paese da pochi giorni, in seguito alla donazione di un milione di dosi del vaccino Janssen, ricevuta dagli Stati Uniti.

La sua  morte, si va ad aggiungere alla perdita di altri due medici di Dream, la dr. Margreth ed il dr Urasa avvenuta negli scorsi mesi nei centri di Arusha ed Iringa, sempre a causa del Covid.
Queste morti rappresentano una grande perdita per i pazienti e per quanti hanno lavorato con loro in questi anni al programma DREAM.

La Comunità di  Sant’Egidio, nel comunicare questa notizia, ribadisce il suo impegno a fianco della Tanzania nella prevenzione e cura del Covid, nel contrastare la diffusione di fake news sulla pandemia e auspica che si allarghi presto la campagna vaccinale in tutto il Paese e all’Africa intera.

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM