HomeDREAMAbuja, Nigeria – Inaugurazione ufficiale del centro DREAM
04
Feb
2007
04 - Feb - 2007



Il 29 gennaio scorso si è svolta ad Abuja, capitale federale della Nigeria, l’inaugurazione ufficiale del primo centro DREAM in quel grande paese africano. Alla cerimonia erano presenti l’arcivescovo, mons. John Onaiyekan, il rappresentante del Ministro della Salute, dr. Ngozi Nyepuome, e le autorità locali.

Il centro DREAM si trova a Kubwa, una delle città satellite di Abuja, con una popolazione di circa un milione di abitanti. E’ nato nel contesto dell’alleanza strettasi tra la Comunità di Sant’Egidio e la Congregazione delle Figlie della Carità per combattere l’Aids in Africa.

L’apertura del centro risale a qualche mese fa. Oggi sono quasi 500 i pazienti che lo frequentano, persone in cura o gestanti che seguono la prevenzione della trasmissione materno-infantile del virus Hiv. Lo staff del centro, gestito direttamente dalle Figlie della Carità, è composto da 20 operatori socio-sanitari e può già contare sul supporto di alcuni attivisti.

Tra gli interventi all’inaugurazione quello di un paziente di 41 anni, padre di due bambini, che ha raccontato la sua storia, di emarginazione a causa della malattia e di rinascita nell’incontro con la speranza di DREAM: “Poco tempo dopo che mi era stato diagnosticato l’Aids, ho perso il lavoro e poi, uno dopo l’altro, tanti miei amici. Quando ho conosciuto il centro e ho potuto iniziare la terapia, mi è stata donata una nuova speranza, ho ritrovato tante energie che avevo perso. Insieme ad altri pazienti ho iniziato a lavorare per far sì che altri non si infettino, per combattere il pregiudizio e lo stigma, per far conoscere il sogno della cura a tanti …”.

Il centro di Kubwa, che può contare su un laboratorio di biologia molecolare, sarà il centro di riferimento per gli altri centri DREAM che le Figlie della Carità vogliono realizzare nel paese. Hanno infatti partecipato all’inaugurazione anche numerose suore, provenienti da tutta la Nigeria, che hanno voluto festeggiare la prima delle tante strutture che si preparano ad aprire.

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM