HomeDREAMBissau, Guinea Bissau – Dieci anni di presenza della Comunità di Sant’Egidio nel paese, una speranza nuova per chi è malato di Aids
20
Mar
2007
20 - Mar - 2007



In occasione del decimo anniversario (1997-2007) della presenza della Comunità di Sant’Egidio in Guinea Bissau si è tenuto un convegno dal titolo “DREAM, il sogno diventa realtà: una Guinea Bissau senza Aids”.
 
Il convegno, svoltosi presso il salone dell’ospedale “Comunità di Sant’Egidio”, ha visto la partecipazione del Ministro della Salute, oltre che dell’inviato del Presidente della Repubblica, del segretario alla Cooperazione Internazionale, del Vescovo di Bissau, di una numerosa rappresentanza del corpo diplomatico e delle organizzazioni internazionali. Erano presenti anche più di cento operatori della salute della Guinea Bissau e tutto il personale dell’ospedale.

Per la prima volta un’attivista di DREAM di Bissau ha raccontato pubblicamente la propria esperienza nel programma: “Noi siamo uomini e donne, ammalati e sani, che vogliamo dimostrare che l’Aids non è sinonimo di morte e di vergogna. Una vita nuova rinasce! Con l’Aids è possibile vivere bene ed in salute, con i propri amici, e conducendo una vita normale nella società.
Il Presidente della Repubblica della Guinea Bissau, João Bernardo Vieira, ha successivamente ricevuto tutta la delegazione della Comunità per ringraziarla dell’attività svolta nel paese e per auspicarne un ulteriore sviluppo.

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM