HomeDREAMCorriere di Firenze (Italia): “Invito a cena con delitto” per solidarietà
12
Dic
2007
12 - Dic - 2007



di Michele Brancale

Con Carlo Monni e il sindaco Gamberi, una serata contro l’Aids

RUFINA – La fantasia non farà i miracoli, però li aiuta. Eccome. Prendi ad esempio il sindaco e il vicesindaco di Rufina, Stefano Gamberi e Stefano Passiatore, mettili ai fornelli e con un mix di passione, sogno, ricottine, formaggi, speck, salumi, lasagne, peposo e zucche gialle, li vedi aiutare a realizzare un ‘Dream’. Sì, proprio un ‘Dream’, letteralmente, dall’inglese, sogno, ma come sigla puntata (D.r.e.a.m.) sta a indicare le terapie antiretrovirali messe a punto in un protocollo sperimentato dalla Comunità di Sant’Egidio in Africa, a partire dal Mozambico, che consente di fermare l’Aids e stoppare il contagio dalle madri sieropositive incinta ai loro figli. Dream interessa Mozambico, Malawi, Tanzania, Kenya, Guinea, Guinea Bissau, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Camerun e Angola, con 24 day hospital distribuiti sul territorio di questi Paesi.
Per questo sabato 15 dicembre, Gamberi e Passiatore, con il prezioso supporto organizzativo della Cooperativa sociale ‘Diogene’, promuovono nella Villa di Poggio Reale, alle ore 19.30, un invito a ‘Cena con delitto’. E a cucinare saranno loro, con gli altri colleghi del Comune insieme a Lucia Masini, regista delle pietanze che verranno servite. A guardia dei fornelli un testimonial d’eccezione: il grande attore e interprete Carlo Monni. Tra una portata e l’altra, dunque, i commensali assistono ad una rappresentazione di tipo teatrale, partecipando alle indagini che vengono effettuate in seguito a un crimine. Sarà premiata, naturalmente, la squadra che per prima risolverà il caso. Nel corso della serata, sponsorizzata da Toscana Energia, Aer, Consorzio Vicas, Chianti Rufina esporrà le sue opere il pittore Luca Di Castri. Il contributo a testa è di 40 euro. La prenotazione è obbligatoria. Per farla, telefonare alla Cooperativa sociale Diogene: tel. 055.83.89.789.

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM