HomeDREAMMaputo, Mozambico – Siglato un accordo ministeriale a vantaggio delle fasce più deboli della popolazione
19
Lug
2009
19 - Lug - 2009



Il 16 luglio scorso a Maputo, in Mozambico, è stato firmato un accordo tra il Ministero per la Donna e la Funzione Sociale da una parte e la Comunità di Sant’Egidio dall’altra, in un clima solenne e cordiale.

La ministra, Virgilia Matabele, si è rivolta alla Comunità sottolineando il valore della storia di amicizia che lega Sant’Egidio al popolo mozambicano, una storia che sarà senz’altro rafforzata da questa utile collaborazione.

La ministra ha avuto anche parole di elogio per l’impegno del Programma DREAM e per i suoi risultati eccellenti nella prevenzione e nel contrasto dell’AIDS nel paese, per l’educazione sanitaria e la lotta allo stigma e alla discriminazione.

L’accordo appena firmato prevede un accentuato sostegno governativo a quei segmenti della società più vulnerabili, come i bambini, gli anziani, gli handicappati; ma anche la promozione della registrazione anagrafica e della scolarizzazione dei più piccoli.

La Comunità, da parte sua, si è impegnata in questa sinergia a radicarsi ancora di più nella lotta contro la povertà in Mozambico e nella difesa della vita dei più deboli.

L’evento si è concluso in un clima di simpatia con un brindisi di augurio e di buon lavoro.

 

 

NEWSLETTER

Mantieniti in contatto con DREAM